Neve, ghiaccio, freddo polare e pandemia non hanno fermato gli attesi lavori di ristrutturazione e miglioramento fra le mura del "Comunale". La nostra casa di via Lomba, infatti, necessitava di alcuni interventi e, già in autunno, era partito il progetto per veranda "terzo tempo". Alle spalle della porta nord dello stadio sta sorgendo anche un nuovo campo sintetico, ma sono stati completati anche i lavori sull'impianto di illuminazione del velodromo tricolore. A presto e un abbraccio da tutti noi!

1 febbraio.

Dal 12 gennaio la Prima Squadra è tornata a sudare al "Comunale". Nonostante la forte incertezza causata dalla pandemia, che ancora non permette la programmazione di una data precisa per la ripartenza ufficiale dei tornei, la truppa di Zoller - dopo una prima parte di stagione senz'altro positiva - sta lavorando con entusiasmo e rispettando i protocolli in attesa di capire cosa succederà in primavera

7 febbraio.

Il presidente Luigi Bertolini - unitamente a tutti i tesserati del Mori Santo Stefano - intende manifestare la propria vicinanza alla famiglia di Fabiano Vaccari, ex allenatore tricolore e poi instancabile volontario fra le mura del "Comunale". Grazie di tutto Fabiano: una persona speciale che pure nei momenti più bui sapeva apprezzare il lavoro di tutti

31 gennaio.

Finalmente una ventata di calcio, dopo tanti brutti pensieri legati alla pandemia. Fra le mura del "Comunale", nella mattinata di sabato 30 gennaio, si è tenuto un nuovo appuntamento con l'Area Sviluppo Territoriale della FIGC Trento. Un incontro ricco di spunti e davvero interessante, sia per i nostri allenatori che per i nostri giovani tricolori, che hanno ritrovato il feeling con il pallone sul sintetico del "Campo 2"

Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e video