Alziamo il baricentro e questa volta possiamo ufficializzare due preziose, importanti conferme nel reparto più avanzato della nostra truppa. Nelle ultime ore, infatti, il direttore sportivo Maurizio Colpo, in vista dell'atteso ritorno nel campionato di Eccellenza, ha formalizzato anche i rinnovi degli attaccanti Adrian Cerda e Simone Guzzo. Fra pochissimo si riparte!

10 luglio.

Countdown scattato in via Lomba: fra pochi giorni scatterà ufficialmente la stagione sportiva 2019/20. E per il Mori S.Stefano sarà nuovamente Eccellenza, dopo tre annate consecutive in Promozione. Si sta delineando la rinnovata rosa gialloneroverde per la nuova avventura nel massimo torneo regionale e, in questa occasione, possiamo rendere ufficiali altre due conferme: all'ombra di Montalbano rivedremo anche Matteo Simonini e Daniel Pedrotti

8 luglio.

Tempo di conferme nel reparto di centrocampo, dopo avervi presentato la nuova difesa tricolore. Il direttore sportivo Maurizio Colpo ha messo, come si suol dire, nero su bianco gli importanti rinnovi del marcolino Daniele Pederzini e del brentegano Igor Dossi. Due pedine fondamentali dello scacchiere gialloneroverde che, nella passata stagione, hanno contribuito in maniera determinante alla promozione!

3 luglio.

Prosegue a spron battuto la costruzione della nuova rosa che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza 2019/20. E questa volta non andremo a presentarvi volti nuovi, ma due importanti conferme per la nostra retroguardia. Al Comunale, infatti, rivedremo ancora i difensori Denis Zeni e Nicola Dal Fiume. Due importanti rinnovi perfezionati dal diesse Maurizio Colpo per dare seguito al lavoro compiuto nella scorsa stagione

30 giugno.

Una nuova, fondamentale conferma in casa Mori S.Stefano a poco più di venti giorni dalla partenza della nuova stagione. Sulla corsia di sinistra è pronto a rimettere il turbo il giovane Nicola Cescatti. L'atleta moriano, classe 2000 con un passato nelle fila di Mezzocorona e Suedtirol, ha rifiutato pure delle interessanti proposte giunte dalla Serie D per garantire nuovamente la sua velocità, i suoi dribbling e la sua determinazione nel prossimo campionato di Eccellenza

26 giugno.

Un'altra importante conferma in casa Mori S.Stefano. Nella truppa lagarina che affronterà il campionato di Eccellenza ci sarà ancora il mediano Andrea Libera. Dopo un'annata da urlo in Promozione, il giovane aviense avrà il compito di guidare il centrocampo tricolore pure nel massimo torneo regionale. Un tassello fondamentale della macchina moriana che, nell'ultimo anno, ha dimostrato di aver compiuto un altro decisivo step di crescita e maturazione: emotiva, tecnica e tattica diventando, a 21 anni, una colonna portante del Mori

19 giugno.

«O capitano, mio capitano!». Bastano i numeri di Cristian Pozza - 170 presenze e 12 gol in 6 stagioni - per capire l'importanza della sua conferma in vista del ritorno in Eccellenza. Il difensore marcolino, classe 1996, rientra stabilmente nel roster della Prima Squadra già dalla primavera 2013 e dalla scorsa estate indossa pure la fascia di capitano. Un ruolo nuovo e difficile all'interno di un organico giovane che il nostro Cristian ha ricoperto con determinazione ed autorità. A presto capitano!

10 giugno.

Si rinforza il reparto arretrato gialloneroverde in vista del ritorno in Eccellenza. Il diesse Maurizio Colpo s'è assicurato uno dei difensore più esperti presenti in terra lagarina. Nella stagione 2019/20 a vestire la maglia del Mori S.Stefano ci sarà anche Cristian Moscatelli. Il terzino alense, classe 1987, sbarca all'ombra di Montalbano dopo due stagioni con il Rovereto. Un elemento di sicuro affidamento con un bagaglio di oltre 290 presenze nel massimo torneo a carattere regionale

5 giugno.

Parte col botto il mercato del Mori in vista dell'Eccellenza 2019/20. Il diesse Colpo s'è assicurato il rientro all'ombra di Montalbano del centravanti roveretano Michele Pezzato. Per il bomber lagarino si tratta di un atteso quanto gradito ritorno in maglia gialloneroverde dopo le esperienze vissute con Trambileno, Leno e Volano fra Prima Categoria e Promozione. Cinque stagioni a tutto gas per il "Pezza" nelle quali ha confermato il suo grande fiuto nelle aree di rigore avversarie gonfiando il sacco in ben 85 circostanze. Bentornato!

Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri