giovedì 12 settembre 2019
Eccellenza
L'esperienza di Pietro Cascone per la difesa tricolore

Melfi, Ischia, Teramo, Südtirl, Trento, Mantova e Tuttocuoio. Basta citare soltanto alcune delle sue precedenti esperienze per tracciare la grande carriera con la quale Pietro Cascone sbarca all'ombra di Montalbano. Nella serata di martedì il difensore campano ha scelto di vestire la maglia del Mori Santo Stefano, dopo una breve esperienza con il Levico Terme agli ordini del tecnico Roberto Cortese in serie D. Per motivi lavorativi l'atleta di Castellamare di Stabia, nato il 13 maggio 1985, ha dovuto salutare il sodalizio gialloblù accettando la proposta giunta dalla nostra società, costretta a tornare sul mercato dopo il grave infortunio rimediato dal brentegano Denis Zeni nel corso dell'estate. Cascone può vantare oltre 200 presenze nel campionato di serie C e nell'ultima stagione, con la casacca toscana del Tuttocuoio, è sceso in campo in 25 circostanze mettendo a segno pure 2 marcature. Benvenuto a Mori, Pietro!

Pietro Cascone ha svolto tutta la preparazione precampionato sul prato di Levico
Pietro Cascone ha svolto tutta la preparazione precampionato sul prato di Levico

Pietro Cascone, dopo l'esperienza nelle fila del Trento, ha indossato pure la prestigiosa casacca del Mantova in serie D
Pietro Cascone, dopo l'esperienza nelle fila del Trento, ha indossato pure la prestigiosa casacca del Mantova in serie D

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri