venerdì 24 dicembre 2021
Varie
Gli auguri del presidente Bertolini e tutto il direttivo

«Cari amici, purtroppo le quotidiane notizie sui contagi Covid non sono assolutamente buone e ci inducono alla massima prudenza. Per questo motivo il Consiglio Direttivo ha dovuto prendere la sofferta decisione di annullare, anche quest’anno, la tradizionale e sempre attesa festa di Santo Stefano. Un appuntamento che, da tanti anni, è diventato il momento perfetto per ritrovare tutti i nostri atleti, dirigenti, allenatori e famigliari. L'occasione giusta per scambiarci gli auguri di "buone feste", ritrovarci tutti assieme e consegnare il classico pandoro. Ma non possiamo assolutamente rischiare di compromettere la nostra salute e quella dei nostri cari, quindi confidiamo nella vostra comprensione. Fermarsi ancora una volta significherebbe non dare futuro, non dare aspettative ai nostri ragazzi e ragazze che sono colmi di ambizioni, non solo sportive.

Mai come in questo momento gli auguri di Natale devono infondere fiducia e speranza. Grande fiducia nella scienza per sconfiggere il virus e tanta speranza di continuare la nostra attività al servizio dei giovani che anche quest’anno partecipano numerosi, e con tantissimo entusiasmo, alle nostre svariate attività. E’ dal profondo del cuore che faccio i più calorosi auguri a tutta la famiglia del Mori S. Stefano: dirigenti, collaboratori, allenatori e atleti. Un augurio a tutti gli sponsor che ci sostengono e credono in noi, nonostante questo difficile momento.

Lasciatemi, infine, rivolgere un pensiero speciale ai famigliari di Fabiano e Osvaldo che ci hanno salutato durante questo complicato 2021: la loro dolorosa assenza si fa sentire moltissimo e il ricordo è sempre presente in tutto l'ambiente tricolore

Buon Natale e buone feste a tutti voi.
Il Presidente Luigi Bertolini

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.
Cerca Notizie

Inserire almeno 4 caratteri